di Mara Maria Donchi

KECHEK : formella con cereale BULGUR

KECHEK : formella con cereale BULGUR

Il kechek ha contagiato anche me. Grazie a Vera Ravanella, amica e blogger, ho scoperto questo fantastico formaggio dal sapore deciso e pungente.

Cos’e’ il Kechek? E’ un formaggio della tradizione libanese ottenuto dalla fermentazione del cereale bulgur.

Tempo di preparazione: 3 settimane per la fermentazione, da 1 a 8 giorni in base al tipo di procedimento scelto per la stagionatura e conservazione

Difficolta’: medio bassa

 

 

Un ringraziamento per il contributo alle amiche di Fermenti di Vita Cinzia Scarponi e Sonia Pisano ❤

PROCEDIMENTO

INGREDIENTI

500 gr di bulgur
1,5 l di acqua (nei giorni successivi aggiungete ulteriore acqua in quanto il bulgur si gonfierà )
20 gr di sale ( io ho usato un sale fino grigio non trattato)

 

prendere un barattolo della capacità di 2,5 litri, inserire il bulgur e l’acqua con il sale precedentemente sciolto– coprire con tovagliolo e fermate con elastico

-durante i primi giorni di fermentazione il cereale si gonfierà e si renderà necessario aggiungere dell’acqua per arrivare al livello di partenza– lasciare fermentare per circa 3 settimane mescolando ogni tanto.

Se si formeranno lieviti ( strato bianco)  rimuovere delicatamente con un cucchiaio.

– trascorse le tre settimane filtrare con un colino,  lasciando da parte il liquido da conservare in frigorifero.

–  impastare a mano il bulgur aggiungendo un cucchiaino d’olio EVO fino a compattare la preparazione.

-Lasciar riposare per 24 ore

 

COME PROCEDO CON LA MATURAZIONE E CONSERVAZIONE ?

✅Potete decidere di mettere  la preparazione, dopo essersi compattata, all’interno di diverse fuscelle o forme per formaggi ( io coppappasta) e riporre per due giorni in frigorifero. Togliere dalle fuscelle e procedere con la maturazione in frigorifero all’interno di contenitori non chiusi ermeticamente. Mettere della carta forno sulla base e girare  giornalmente il formaggio. Lasciare almeno una settimana.

✅Potete  essiccare le forme di formaggio per 12/24  in essiccatore a bassa temperatura (40 gradi). Riporre in frigorifero in contenitori non ermetici. Girare ogni tanto. Attenzione che non si formi umidità.

✅Potete formare delle palline e conservarle in vasetti ricoprendole  con olio EVO.

Questo prevede la versione originaria.

Conservare i vasetti in frigorifero.

 

Referente

https://ravanellocurioso.wordpress.com/2017/06/19/il-formaggio-delluomo-povero-o-formaggio-di-bulgur-kechek-el-fouqara/

 

Buona salute!

 

I PROCEDIMENTI SONO CONDIVISIBILI ESCLUSIVAMENTE INSERENDO IL LINK DA SITO FERMENTI DI VITA.

Condividi!

Related Posts

SEMPLICEMENTE FORMELLE: L’ABC DEI FORMAGGI VEGETALI…. ❤️🧀

SEMPLICEMENTE FORMELLE: L’ABC DEI FORMAGGI VEGETALI…. ❤️🧀

Oggi parliamo di formaggi vegetali, più nello specifico vi illustrerò il procedimento per ottenere il formaggio a pasta dura ( simil Parmigiano stagionato o pecorino) di Fermenti di Vita che vi assicuro vale la pena provare a produrre (ottimo per chi come me ne consuma […]

Condividi!
FORMAGGIO STAGIONATO AL KEFIR vaccino o vegetale , simil pecorino 🧀

FORMAGGIO STAGIONATO AL KEFIR vaccino o vegetale , simil pecorino 🧀

  Spesso ci capita di avere quantitativi esagerati di kefir pronto e non sappiamo come procedere per la conservazione. Parte del problema può essere risolto preparando un formaggio stagionato, per molti versi simile al pecorino o parmigiano da grattuggiare sulle nostre pietanze. La maturazione del formaggio, […]

Condividi!


1 thought on “KECHEK : formella con cereale BULGUR”

  • Ciao, per la mozzarella posso sostituire l’aceto di mele con fermenti di vita? Questa sera inizio il formaggio 😉

Comments are closed.


Top