Modalità Assunzione

Come disintossicante generale si consiglia per persone sane di assumere 1/4 di litro la mattina mezz’ora prima della colazione, 1/4 di litro un paio d’ore dopo pranzo per facilitare la digestione, 1/4 di litro alla sera prima di andare a dormire. Il motivo della differenziazione dei periodi di assunzione e’ che alcune sostanze vengono assimilate meglio a stomaco vuoto, altre a stomaco pieno. Ricordiamo che passata la fase iniziale di disintossicazione, profonda ognuno deve regolarsi da sé in base alle proprie esigenze e al proprio metabolismo, non ci sono infatti regole fisse. La quantita’ puo variare anche in base all’acidità della bevanda, che dipende dai tempi di fermentazione, e alla struttura corporea della persona che va ad assumerla.

La cosa importante è iniziare con cautela per lasciare al corpo il tempo di abituarsi alla nuova cura. Il consiglio è di cominciare con mezzo bicchiere  per la prima settimana, poi un bicchiere la seconda e così via fino ad arrivare a regime. Ognuno poi regoli la quantità secondo la reazione del proprio corpo. In caso di patologie gravi invece le dosi aumentano.

Come per tutte le cure naturali bisogna aver costanza per ottenere benefici duraturi e definitivi. Il massimo sarebbe decidere di portare avanti l’assunzione per tutta la vita con alcuni  brevi periodi di pausa. Io del kombucha non potrei mai farne a meno e credo sia relamente, insieme ai fv, la bevanda probiotica più potente e benefica per il nostro organismo. Ne bevo due, quattro bicchieri al giorno in alcuni periodi mentre in altri, anche solo un bicchiere.

Ognuno di noi deve trovare la sua formula magica.

SalvaSalva

SalvaSalva

Condividi!

Top