Francesco Iannibelli

Inizio la mia carriera nel settore del benessere 20 anni fa come massoterapista. Agli esordi pensavo che il mio compito fosse quello di sistemare semplicemente problematiche a livello muscolare e, per circa un paio d’anni, feci solo questo concentrato sulla tecnica migliore da utilizzare in ogni situazione che mi si presentava. Passato questo periodo di auto-tirocinio e dopo aver preso una certa confidenza nel trattare il corpo, cominciai a vedere nuovi aspetti che mi portarono a scoprire cose nuove.

Mi resi conto che il lettino del massaggiatore è, come lo definisco io, una sorta di confessionale; dove le persone, non solo portano blocchi a livello muscolare, ma portano anche i loro vissuti, le loro ansie, le loro paure, le difficoltà nel relazionarsi in famiglia e con la società, e anche un cattivo rapporto con il cibo che è causa di sovrappeso e altre patologie. Divenne ancor più evidente la cosa, quando notai che trattando determinati distretti corporei, il muscolo bloccato, contratto, scaturiva in alcune persone una sorta di liberazione delle emozioni attraverso pianto, risa o la verbalizzazione di ciò che non andava nella vita del mio cliente in quel momento. 

La casistica fu sempre più frequente e per questo, un po’ per curiosità, ma soprattutto per aumentare la mia professionalità, scelsi di iscrivermi alla Scuola di Naturopatia di Riza dove acquisii due specializzazioni: una in Psicosomatica (branca della psicologia che tiene conto del rapporto che c’è tra corpo-mente e secondo la quale, ogni blocco corporeo corrisponde ad un blocco emozionale) e l’altra in Nutrizione (le persone che migliorano il loro rapporto col cibo, non solo cambiano a livello fisiologico, ma cambiano anche a livello emozionale). 

Ora avevo una marcia in più, e diventava sempre più semplice ed intuitivo aiutare le persone agendo sulla loro globalità. Sempre più affascinato dai risultati ottenuti ed entusiasta delle cose che stavo scoprendo attraverso l’esperienza, decisi di dare una svolta decisiva alla mia carriera e approfondii i miei studi iscrivendomi al corso di formazione per diventare Mental Coach, che io preferisco definire come il facilitatore di risultati che ti aiuta a trasformare i limiti in potenzialità. Sono uno dei 12 trainer in Italia a poter insegnare il metodo GIUSTO PESO PER SEMPRE, ideato da Debora Conti, per perdere peso utilizzando le potenzialità della nostra mente, le diete non sono solo tabelle caloriche da seguire, ma anche convinzioni da eliminare e abitudini da cambiare. Conduco corsi di successo per insegnare alle persone a vivere bene col proprio corpo e più serenamente con la propria mente aiutandole a sviluppare il proprio potenziale. Oggi sono questo e accompagno le persone a superare i loro momenti difficili, a creare le strategie giuste per raggiungere i propri obiettivi sia in ambito personale che sportivo, a migliorare i rapporti interpersonali con la famiglia e la società, ad essere più efficienti in ciò che si desidera fare al meglio e a perdere peso più facilmente e in modo duraturo.

STUDIO DI NATUROPATIA E COACHING – Viale Sicilia, 15 – 20900 Monza (MB) – info@francescoiannibelli.it

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Condividi!

Top