di Mara Donchi

CACHI SOTT’OLIO con aceto di Kombucha by Lyudmila ❤️

CACHI SOTT’OLIO con aceto di Kombucha by Lyudmila ❤️

 

Lo sapevi che i cachi si possono conservare e gustare sott’olio?

L’amica Lyudmila, che ringrazio, mi ha generosamente passato il procedimento completo di foto.

Fammi sapere se sono piaciuti anche a te.

 

PROCEDIMENTO

 

 

Ingredienti per 5/6 vasetti da 300 ml

10/12 cachi (usate i cachi che preferite, la consistenza deve essere piuttosto dura)

500 ml vino bianco  (rapporto kombucha 1:1)

500 ml aceto di kombucha

olio evo qb

sale qb

1 cucchiaio di miele

3/4 chiodi di garofano

qualche pepe nero in grani

aglio tagliato a pezzetti o tritato qb (facoltativo)

origano secco qb

peperoncino in polvere o grani qb (facoltativo)

Puoi aggiungere oltre ai cachi ( facoltativo):

1 mela cotogna

1 mela verde

1 frutto fejioa

 

  • Sterilizza i vasetti e i tappi facendoli bollire in pentola per dieci minuti (o microonde)
  • Lava accuratamente i cachi e i frutti e taglia a fettine sottili
  • Porta a bollore in una pentola capiente, il vino con l’aceto di kombucha e un cucchiaino di sale, il miele, i chiodi di garofano i grani di pepe. Cuoci all’interno i cachi per 3 minuti, aggiungi gli altri frutti e procedi con la cottura per altri 2 minuti.
  • Scolate e lasciate raffreddare i frutti sparpagliandoli su un canovaccio pulito.
  • Ungi tutti i vasetti con olio e procedi mettendo una fetta di caco sul fondo di ogni vasetto e una di frutto.
  • Fai diversi strati aggiungendo ad ogni strato origano, qualche pezzetto di aglio, poco peperoncino e un pizzico di sale.
  • Continua fino a riempire tutti i vasetti, facendo pressione per non lasciare aria tra uno strato e l’altro.
  • Aggiungi l’olio a coprire.
  • Attendi minimo una settimana prima di passare all’assaggio.
  • Una volta aperto il vasetto devi metterlo in frigorifero e consumarlo entro qualche giorno. Assicurati che i frutti siano sempre sotto al liquido.

I cachi sott’ olio possono essere gustati con bruschette, come contorno di secondi piatti o semplicemente su una fetta di pane da voi fatto.

Questo vasetto l’ho ricevuto in dono dalla cara Lyudmila ❤️🙏🏻

Buona salute!

❤️

I PROCEDIMENTI SONO RIPRODUCIBILI, ESCLUSIVAMENTE, CONDIVIDENDO IL LINK DAL SITO FERMENTI DI VITA.

Condividi!

Related Posts

AMMOLLO ENZIMATICO di cereali, legumi, frutta secca e semi ♡

AMMOLLO ENZIMATICO di cereali, legumi, frutta secca e semi ♡

    Cereali, semi, legumi e frutta secca contengono naturalmente”antinutrienti” ovvero sostanze che ostacolano la digestione e l’assorbimento dei nutrienti per quasto  nocivi al nostro organismo se assunti in grandi quantità. Gli antinutrienti naturalmente presenti in diversi cibi vegetali sono: L’acido fitico Le lectine Le […]

Condividi!
CREMA PER IL CORPO GELVITA CON MADRI DI NAMBUKA  O KOMBUCHA

CREMA PER IL CORPO GELVITA CON MADRI DI NAMBUKA O KOMBUCHA

  Questo gel è un valido aiuto in caso di dolori articolari, torcicollo, arthritis, mal di schiena, carpale tunnel, eritemi, dermati, eczemi, herpes labiale e foruncoli.   Ingredienti: 350 grammi di madre di kombucha o Nambuka 150 grammi gel d’aloe 10 cucchiai d’oliva extra vergine […]

Condividi!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Top