di Mara Donchi

DETERGENTE PIATTI CON KOMBUCHA E “EE ALL IN ONE “ di Maria dell’Elmo

DETERGENTE PIATTI CON KOMBUCHA E “EE ALL IN ONE “ di Maria dell’Elmo

Grazie all’amica Maria dell’Elmo oggi vi descrivo un detergente per piatti naturale al 100%.

Per rendere il detergente schiumoso bastera’ aggiungere 200 grammi di detergente enzimatico EE ALL IN ONE alle noci saponine o ferVida di noci saponine, sottraendo il liquido sulla quantità di acqua prevista (800-200=600 grammi acqua ).

 

PROCEDIMENTO

Ingredienti

✅8 limoni

✅800 grammi acqua possibilmente senza cloro ( far decantare)

✅300 grammi sale fino

✅200 grammi aceto di kombucha

 

– Tagliare a fette  limoni 🍋 e toglierne i semi

– Frullare i limoni e bollirli nell’acqua con il sale. Lasciar raffreddare con coperchio chiuso.

– Aggiungere kombucha e frullare di nuovo fino ad ottenere un composto fluido e omogeneo.

 

Il detergente, seguendo questa ricetta, sarà efficace e non aggredira’ la vostra pelle.

Se volete che diventi anche  schiumoso aggiungere come scritto sopra EE ALL IN ONE, mescolando con cucchiaio, dopo aver frullato la kombucha.

I PROCEDIMENTI SONO RIPRODUCIBILI, ESCLUSIVAMENTE, CONDIVIDENDO IL LINK DAL SITO FERMENTI DI VITA.

Buona salute!

 

 

Condividi!

Related Posts

AMMOLLO ENZIMATICO di cereali, legumi, frutta secca e semi ♡

AMMOLLO ENZIMATICO di cereali, legumi, frutta secca e semi ♡

    Cereali, semi, legumi e frutta secca contengono naturalmente”antinutrienti” ovvero sostanze che ostacolano la digestione e l’assorbimento dei nutrienti per quasto  nocivi al nostro organismo se assunti in grandi quantità. Gli antinutrienti naturalmente presenti in diversi cibi vegetali sono: L’acido fitico Le lectine Le […]

Condividi!
JUN

JUN

Ringrazio per la raccolta accurata di materiale informativo l’amico  Flavio Milton d’Ambrosio. Parliamo oggi di Jun, una bevanda probiotica molto benefica perché oltre alle proprietà del te’sfrutta quelle notevoli del miele.   Il JUN sta diventando sempre più popolare nel mondo delle bevande fermentate. Questa […]

Condividi!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Top