FRUITS & KRAUT, semplicemente crauti lattofermentati ….. secondo ME

FRUITS & KRAUT, semplicemente crauti lattofermentati ….. secondo ME

Tempo di preparazione : 1 ora

7/15 giorni per la fermentazione a temperatura ambiente

Difficolta ‘: medio bassa

 

 

Tutti voi almeno una volta avete preparato in casa le verdure lattofermentate di cui parlo nel dettaglio in un altro  articolo.

Oggi vi presenta un’alternativa divertente, gustosa e sfiziosa, ideale  accompagnamento a piatti di carne o pesce durante una festa con amici e parenti.

Frutta e Crauti sono una valida alternativa alle classiche verdure lattofermentate che dara’colore ai tuoi piatti. 

Ricordo che la frutta ha sempre un livello di zuccheri da considerare, diverso rispetto alla verdura. Quindi non esagerate, scegliete frutta di stagione e scopri come il sapore dei crauti si sposa bene con mele, pere e fichi.

Potete, a vostro piacere, aggiungere alla preparazione di base spezie varie come chiodi garofano o anice.

 

 

Vi propongo 3 possibilita ‘: APPLE & KRAUT; FIG & KRAUT; PEAR & KRAUT.

Se acquistate un cavolo di circa 1,5 kg potrete realizzare i 3 vasetti di cui vi illustro il procedimento.

 

 

APPLE & KRAUT

 

 

procedimento

Ingredienti per un vaso da 700 ml

1 mela media di circa 200 grammi

1 cavolo  di cui utilizzerete circa 400, 500 grammi di foglie pulite

1 cucchiaino di sale grigio

100 ml di salamoia al 3%, 5%

 

 

. Sterilizzare il vaso riempiendolo con acqua per tre quarti e andare a una potenza media per 3 minuti. Lasciar raffreddare.

. Preparare una salamoia al 3, 5% con sale grigio.

. Lavare il cavolo e tagliare a julienne le foglie mettendole in una ciotola capiente. Inserire il sale  e massaggiare per qualche minuto.

. Dopo aver massaggiato lasciare riposare con un piattino e un bicchiere appoggiato sopra per far peso, per circa mezz’ora. Le foglie per osmosi rilasceranno acqua che sarà la salamoia che utilizzerete per ricoprire i vostri vegetali all’interno del vaso (salamoia a secco).

. Tagliare la mela a fette dopo averla lavata e sbucciata. Inserire le fette nel vasetto seguendo i bordi. Nel centro inserire i crauti.

. Se si rendera’necessario preparare altra salamoia (acqua e sale grigio) che andra’ a ricoprire le verdure completamente.

. Fare in modo che le verdure rimangano sotto il liquido, incastrando una foglia di cavolo intero sopra l’ultimo strato di vegetali.

. Chiudere il coperchio bene e riporre in armadio con un piattino sotto che raccolga il liquido che potra’uscire durante la fermentazione. Controllare che le verdure siano sempre sotto il liquido. Se necessario aprire e aggiungere salamoia (azione da non fare come abitudine).

 

 

. I tempi di fermentazione dipenderanno molto dalle temperature ambientali. Consiglio di lasciare da 7 a 15 giorni in fermentazione a temperatura ambiente e di riporre poi il vasetto in frigorifero. Apple & Craut, se correttamente conservati, potranno essere lasciati in frigorifero chiusi anche 6 mesi.

 

 

FIG & KRAUT

 

 

procedimento

Ingredienti per un vaso da 300 ml

300 grammi circa di cavolo

100 grammi circa di fichi

1 cucchiaino di sale grigio

salamoia qb (io 30 ml)

 

 

Seguire il procedimento descritto sopra e aggiungere la salamoia necessaria per ricoprire le verdure.

 

 

PEAR & KRAUT

 

 

procedimento

Ingredienti per un vaso da 300 ml

1 pera piccola di circa 100, 150 grammi

300 grammi circa di cavolo

1 cucchiaino di sale grigio

Salamoia qb

Seguire il procedimento descritto sopra.

 

 

 

Buona salute!

 

❤️

 

 

Condividi!

Related Posts

SEMPLICEMENTE VERDURE LATTOFERMENTATE, secondo ME

SEMPLICEMENTE VERDURE LATTOFERMENTATE, secondo ME

Tempo di preparazione: 1 ora e da 5 a  15  giorni per la fermentazione in vasetto. Difficolta’: bassa. Note sugli ingredienti Scegliere verdure di stagione. Si possono sottoporre a questo procedimento: cavoli, ravanelli, rape, zucchine, carote, daikon, cipolle, peperoni, cetrioli(queste le più comuni). Le verdure […]

Condividi!
L’ ACETO DI KOMBUCHA, classico e alla frutta ….. secondo ME

L’ ACETO DI KOMBUCHA, classico e alla frutta ….. secondo ME

Per ottenere un ottimo aceto di kombucha da sostituire all’aceto non pastorizzato che normalmente utilizziamo in cucina per condire i piatti, da inserire in salse oppure per fare le pulizie domestiche e per igienizzare frutta e verdura, basterà seguire la normale procedura di produzione della kombucha […]

Condividi!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Top