di Mara Donchi

CURARE I CAPELLI CON I FERMENTI… secondo ME

CURARE I CAPELLI CON  I FERMENTI… secondo ME

 

 

Tutti i prodotti acquistati in negozio contengono diverse sostanze chimiche che spesso vanno a danneggiare la cute e il capello, compromettendone la crescita ed accelerandone la caduta.

Grazie ai nostri prodotti fermentati, possiamo  aiutare i nostri capelli evitando il piu’ possibile questi prodotti.

 

LAVAGGIO

 

 

Per quanto riguarda il lavaggio, e’ molto difficile sostituire lo shampoo tradizionale che deve necessariamente, per mantenere il suo potere pulente, contenere tensioattivi. Per chi non avesse particolari esigenze, e’ possibile ogni tanto fare un veloce lavaggio utilizzando il fervida di noci saponine (ottimo anche per le pulizie del corpo e della casa) contiene saponina e durante l’utilizzo sgrassa e deterge facendo molta schiuma.

Alla fine del lavaggio ci sono diverse possibilita’ che vi permetteranno di abolire i balsami e le maschere.

 

MASCHERA,  BALSAMO E RISCIACQUO FINALE

Per maschere idratanti e nutrienti consiglio di utilizzare il kefir di latte.

Dopo avere lasciato in posa la maschera per almeno 15 minuti, sciacquare bene e fare un ultimo sciacquo con aceto di kombucha diluito in acqua (io lo uso anche puro). Non abbiate timore perche’ l’odore di aceto non rimarra’in quanto evapoera’ immediatamente.

 

 

Tamponare con un asciugamano e spruzzare sulla lunghezza del capello e sulla cute massaggiando lo spray al fervida e oli vari. Come preparo il fervida per capelli? Prendere uno spruzzino di piccole dimensioni (100 ml). All’interno riempire con fervida di frutta o rosmarino o riso o clitoria e aggiungete 10 ml di olio di jojoba o ricino o semi di lino oli ristrutturanti. Se avete fervida alla lavanda usarne 10 ml per dare una profumazione piu’ floreale allo spray. Non fare risciacqui e passare all’asciugatura con phon.

 

Se proseguirete questa cura ristrutturante ed energizzante, diminuendo notevolmente l’utilizzo di prodotti di negozio, avrete capelli lucidi e curati sempre.

 

Se il problema fosse una eccessiva caduta di capelli, e’ consigliata  l’assunzione di probiotici perche’e’ importante lavorare, per prima cosa, dall’interno.

 

 

Anche per i vostri amici a 4 zampe potete seguire le medesime sequenze di lavaggio.

 

Nel caso abbiate problemi di pidocchi sui capelli dei vostri bambini o pulci sul pelo dei vostri amici a 4 zampe, consigliato il fervida di neem abbinato all’olio tea tree che devono essere mescolati al momento dell’applicazione, per non compromettere l’efficacia del fermento.

 

Conclusione

fervida di neem per pidocchi e pulci

fervida di lavanda per profumare e come antiparassitario

fervida di rosmarino come rinforzante

fervida di salviamo come disinfettante della cute

fervida di clirtoriamcome rinforzante anticaduta capelli

fervida di riso come lucidante e rinvigorente

fervida di noci saponine come detergente

 

Buona salute!

 

❤️

 

Condividi!

Related Posts

I Gemelli diversi: Maionese con kombucha vegana e classica

I Gemelli diversi: Maionese con kombucha vegana e classica

    La maionese di kombucha e’ una sana alternativa a quella acquistata al supermercato. Non solo e’ priva di conservanti, additivi, coloranti e grassi idrogenati ma e’ un ricco pro-prebiotico. Puo’essere abbinata a secondi piatti di pesce e carne o semplicemente può fare da […]

Condividi!
UOVA DI PASQUA COLORATE… NATURALMENTE… CON ACETO DI  KOMBUCHA 🐣

UOVA DI PASQUA COLORATE… NATURALMENTE… CON ACETO DI KOMBUCHA 🐣

Mancano pochi giorni alla pasqua e, come tutti gli anni, e’ abitudine preparare insieme ai propri figli le uova colorate. Questa usanza risale a tempi molto antichi, dato che gli antichi romani erano soliti seppellire un uovo dipinto di rosso augurandosi fortuna, fertilità e rinascita. […]

Condividi!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Top