di Mara Donchi

LA ROSA CANINA BACCHE by lacucinadilux

LA ROSA CANINA BACCHE by lacucinadilux

La principessa dei cespugli e delle siepi!

Questa rosa con grandi fiori fragili, non derivati da manipolazioni genetiche umane, è l’essenza dell’essenziale, del minimalismo più minimalista, con soli cinque petali e un cuore giallo, fremente di stami, a rendere omaggio alle fatine della notte di San Giovanni. Fermarsi davanti a un rosaio di Rosa Canina carica di fiori, chiudere gli occhi e lasciarsi andare al loro profumo delicato e inebriante, disperso nell’aria dal continuo e incessante volo degli insetti impollinatori, ti porta ad essere entità unica con la madre terra. Approcciare nel modo corretto a questi rosai, con rispetto e gratitudine, è obbligatorio per tutti coloro che amano e rispettano la Natura. Luogo di nidificazione per una moltitudine di uccellini e piccoli mammiferi: non si deve mai essere egoisti e irrispettosi raccogliendone tutti i frutti, ma lasciatene perlomeno la metà, per divenire cibo salvifico nelle giornate ghiacciate invernali agli animali selvatici! questo gesto d’amore vi spalancherà le porte della gratitudine del bosco.

Ha proprietà antidiarroiche, astringenti, diuretiche e per i componenti più importanti, per la protezione e rigenerazione dei nostri nervi e cervello, che sono i Galattolipidi.

Ne siamo spesso carenti, a causa delle prolungate infiammazioni intestinali che non ne permettono l’assimilazione, procurandoci gradualmente tutte quelle problematiche articolari e di annebbiamento mentale che molti conoscono bene.

Si ritrovano in abbondanza in queste bacche, coltivate in terreni ricchi di nutrienti, allo stato naturale. Queste bacche sono quanto di meglio abbia trovato per le preparazioni a cascata di preparati benefici. Non si butta nulla, anche i semini che, opportunamente lavorati, daranno miglioramento per insonnia, nervosismo e ansietà.

Riconosciuta come una delle fonti più importanti di Vit. C, a noi interessa particolarmente, oltre che per i citati Galattolipidi, per la varietà e ricchezza di Acidi grassi essenziali e polinsaturi, dei quali spesso siamo carenti. Una corretta lavorazione di queste bacche permetterà di assumerli quotidianamente senza bisogno di integrazioni. In questi frutti avremo disponibilità di avere acidi Linoleici e α-Linolenici, Laurico, Palmitico, Pantotenico.

L’abbinamento Galattolipidi e acidi + fibra, in lavorazioni a freddo, porterà innumerevoli vantaggi in tutte quelle situazioni di infiammazione che portano all’erosione della matrice extracellulare nelle articolazioni, favorendo la ricostituzione della cartilagine. Uno dei ruoli più importanti e spesso trascurati dell’Acido Ascorbico e dell’abbinamento appena citato, è il suo ruolo essenziale nella produzione di collagene. Riuscire ad invertirne naturalmente, anche in abbinamento con gli altri fitoterapici, la degradazione e a ripristinare una sua produzione, manterrà la densità minerale ossea forte e le articolazioni flessibili.

 

ATTENZIONE:

Importante ed ulteriore motivazione per la quale consiglio l’utilizzo di queste bacche secche, e non la raccolta di bacche fresche, in particolare quelle immature, riguarda la messa in atto, da parte della pianta, di contromisure chimiche potentissime in risposta ad un attacco, chimico, da parte di un imenottero, vespa cinipede (Diplolepis rosae), che crea in tale modo una galla muschiata sui rami e biforcazioni. I frutti terminali dei rami interessati da questa reazione chimica, risultano poveri di nutrienti, facilmente marcescenti e con semi anneriti e tossici (oss. personali). Un raccoglitore occasionale e poco esperto potrebbe fare incetta di questi frutti mischiandoli agli altri e ritrovandosi poi con una preparazione contaminata o a rischio marcescenza. Il sottoscritto con le parassitosi, sinceramente, non vuole avere nulla a che fare!

Per ulteriori informazioni

https://lacucinadilux.com/2017/09/08/rosa-canina-rosa-canina-l-bacche/

Per l’acquistodi  bacche bio con le seguenti caratteristiche:

processo di raccolta, stoccaggio e produzione privo di conservanti ed esente da tecniche di conservazione quali:
gassatura
solfitazione
radioterapia
microonde
sterilizzazione termica
Prodotto NON geneticamente modificato
privo di zuccheri aggiunti

http://seeed.it/index.php/rosa-canina.html

 

 

Buona salute!

 

 

Condividi!

Related Posts

UOVA DI PASQUA COLORATE… NATURALMENTE… CON ACETO DI  KOMBUCHA 🐣

UOVA DI PASQUA COLORATE… NATURALMENTE… CON ACETO DI KOMBUCHA 🐣

Mancano pochi giorni alla pasqua e, come tutti gli anni, e’ abitudine preparare insieme ai propri figli le uova colorate. Questa usanza risale a tempi molto antichi, dato che gli antichi romani erano soliti seppellire un uovo dipinto di rosso augurandosi fortuna, fertilità e rinascita. […]

Condividi!
CLASSIC KOMBUCHA: TE’ VERDE E MALATTIE AUTOIMMUNI

CLASSIC KOMBUCHA: TE’ VERDE E MALATTIE AUTOIMMUNI

  In due articoli vi ho parlato di HERBAL KOMBUCHA, il probiotico kombucha preparato a partire da infuso o decotto di erbe. Grazie a Herbal Kombucha possiamo sfruttare il potenziale delle nostre erbe di territorio spontanee e utilizzare quelle che più’ rispondono alle nostre esigenze […]

Condividi!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Top